Urban_center_metropolitano_-_cityvisions

CITY VISIONS. Dialoghi e video di architettura.

05 aprile 2012
CITY VISIONS. Dialoghi e video di architettura è il ciclo di incontri realizzata da Urban Center Metropolitano di Torino, patrocinata da Film Commmission Torino Piemonte e curata da Image. Il programma muove dalla considerazione che lo spazio urbano contemporaneo è accumulazione di punti di vista, sguardi, osservazioni. Le città si modificano sotto gli occhi di chi le abita e si arricchiscono costantemente delle idee e delle visioni elaborate, attraverso i media, da coloro che sono responsabili della loro trasformazione. Il primo appuntamento è il 19 aprile 2012 alle ore 18:00 nella sede di Urban Center Metropolitano a Torino in piazza Palazzo di Città 8/F, per estendersi fino al prossimo 25 ottobre. Qui il programma completo.
20111031-geza_pratic_66_photofernandoguerra

GEZA. Nuova sede direzionale e produttiva di PRATIC a Fagagna, Udine.

31 ottobre 2011
Sorge a Fagagna, in provincia di Udine, la nuova sede direzionale e produttiva di PRATIC. L’opera di GEZA (architetti Stefano Gri e Piero Zucchi), si distingue per la sorprendente interpretazione del tema del paesaggio e per la capacità di ridefinire con qualità lo spazio per l’industria. L’intervento è guidato da una diffusa istanza di semplicità. Dal sistema costruttivo alle scelte cromatiche fino al rapporto con il contesto, PRATIC adotta un linguaggio essenziale e asciutto.
Cityvision_competition_-_a._bottero_._s._della_rocca_._v._bruni

Y1/CITYVISION. Independent Architecture Stuff.

10 settembre 2011
Image presenta una nuova occasione di confronto sulle manifestazioni della visionarietà in architettura: Y1/CITYVISION. Independent Architecture Stuff. L’iniziativa, curata da Francesco Lipari e Vanessa Todaro, si svolgerà a Roma il 16 settembre 2011 alle ore 18 presso l'auditorium del MAXXI con la conferenza dell'architetto Joshua Prince Ramus, ex partner di OMA e dal 2006 direttore di REX architects a New York. La presentazione del numero 4 del freepress CityVision sarà accompagnata dall'introduzione ai risultati del concorso di idee Venice CityVision International Competition, svoltosi tra febbraio e giugno 2011 con l'obiettivo di "stimolare, aggredire e sostenere la città contemporanea attraverso idee innovative che migliorino la convivenza tra tessuto storico e tessuto futuro (…)". La giuria -composta da Bjarke Ingels, Elena Manferdini, Neri Oxman, Maria Ludovica Tramontin e Bostjan Vuga- ha premiato la proposta del gruppo composto da Alberto Bottero, Simona Della Rocca, Valeria Bruni.
Architettura_in_citt_

ARCHITETTURA IN CITTÀ.

12 luglio 2011
In occasione del festival ARCHITETTURA IN CITTÀ (Torino, 13-17 luglio), Image ARCHIVE collabora con l'Ordine degli Architetti di Torino e con la Fondazione OAT proponendo al pubblico un programma di video di architettura che interpreta il tema "Dove finisce la città".

Le opere video selezionate da Image ARCHIVE per inaugurare il festival torinese descrivono alcune tendenze in atto: la ricerca di nuove formulazioni visive che si fanno interpreti delle mutate percezioni e delle nuove idee di architettura; il lavoro sugli strumenti di osservazione e di prefigurazione di fenomeni urbani; la messa a punto di forme narrative che tendono a privilegiare le potenzialità dello strumento audiovisivo a favore del discorso architettonico e urbanistico.

Tra i video in programma: Rob Carter (Metropolis, US 2008); Pilar Ortiz (watching time go by my bedroom window, CL 2008); Plasmatic Concepts (Peripheral Landscapes, US 2007); Marina Chernikova (URBAN SURFING II b/w, NL 2007); Eva Sommeregger (*.scape, UK 2007); Muoto Architectes (Concerto for Infrastructures, FR 2008); Laboratorio Permanente, Pietro Ferrario e Andrea Bot (La conquista dell'orizzonte, IT 2011); Keiichi Matsuda (The Technocrat Retrofit of London, UK 2009); squint/opera (Post Barnsley, UK 2003). La rassegna video sarà introdotta da Paola Ricco, curatrice di Image ARCHIVE, presso l'Infopoint di Palazzo Bertalazone di San Fermo, mercoledì 13 luglio alle ore 19. Nello stesso contesto Marco Brizzi, presidente di Image, parteciperà al talk show "Dove finisce la città?" in programma domenica 17 luglio presso il Teatro Gobetti, via Rossini 8, alle ore 20, in chiusura del festival torinese.

Image ha seguito l'evoluzione dell’interazione fra video e architettura fin dal 1997, con la fondazione del festival BEYOND MEDIA e con il progetto Image ARCHIVE, entrambi dedicati alla promozione dello strumento video nella rappresentazione della produzione architettonica contemporanea.
Architecture_visions_2011.07.26-maxxi_giaconia_img_0622

ARCHITECTURE VISIONS. Erratic language in architectural narratives.

12 luglio 2011
Dal 19 luglio all'11 ottobre, Image ARCHIVE www.image-web.org/archive partecipa al programma estivo del MAXXI www.fondazionemaxxi.it: YAP MAXXI, la prima edizione italiana dell'affermato Young Architects Program lanciato dal Museum of Modern Art e dal MoMA PS1 di New York dodici anni fa. Gli spazi esterni del MAXXI di Roma ospiteranno le serate estive del museo con eventi dedicati alle diverse declinazioni delle arti contemporanee. In questo contesto Image ARCHIVE, l'archivio che Image dedica dal 1997 alla raccolta, alla conservazione e alla valorizzazione del video di architettura, è stato invitato a realizzare una selezione di video e film su alcune delle opere di architettura più interessanti del panorama internazionale.

Il programma ARCHITECTURE VISIONS. Erratic language in architectural narratives, curato da Marco Brizzi e Paola Ricco di Image, prevede sei incontri ed è suddiviso in tre sezioni tematiche. In "PLAYING ON THE SCENE" (19 e 26 luglio, ore 20:30) si mostrano forme di interazione, talvolta ludica e spettacolare, con l'architettura e con lo spazio urbano; con "THE ARCHITECT'S MICRONARRATIVES" (13 e 20 settembre, ore 20:30) si evidenziano le forme brevi che spesso accompagnano la comunicazione di un pensiero o di un progetto di architettura; con "BUILDINGS IN THE SPOTLIGHT" (4 e 11 ottobre, ore 20:30) si osservano le manifestazioni di un'architettura che diventa protagonista del racconto video.