20130508-uffizi-firenze_che_sara

FIRENZE CHE SARÀ.

20 Febbraio 2013
In virtù dell’esperienza maturata nella comunicazione dell’architettura attraverso lo strumento video, Image ha avviato una collaborazione con l'Ordine degli Architetti di Firenze per realizzare FIRENZE CHE SARÀ: un programma di cinque conversazioni pubbliche, costruite intorno a video di architettura selezionati da Image ARCHIVE, che si svolgeranno nel capoluogo toscano da febbraio a giugno. Aperti a cittadini, progettisti e amministratori, gli incontri costituiscono l'occasione per guardare insieme alla città di domani. In questa occasione Image conferma il proprio impegno nel mettere idee e progetti di architettura al centro di un riflessione che accresca consapevolezza e confronto tra tutti coloro che hanno un ruolo nel processo di trasformazione della città. FIRENZE CHE SARÀ intende stimolare la stessa amministrazione fiorentina, che a più riprese ha mostrato interesse nel promuovere prospettive di cambiamento.
Triggering_reality_-_2

TRIGGERING REALITY. Nuove condizioni per l'arte e l'architettura in Olanda.

07 Dicembre 2012
La mostra TRIGGERING REALITY. Nuove condizioni per l'arte e l'architettura in Olanda (Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, 16 dicembre 2012 - 10 marzo 2013) riflette sulla capacità di tracciare un orizzonte di produzione inedito e originale come reazione alla crisi internazionale. In un confronto fra personalità affermate e nuove generazioni di creativi, essa  racconta l'apertura allo sconfinamento tra la ricerca architettonica e quella artistica in Olanda in un periodo di profonde trasformazioni sociali ed economiche. Fra i protagonisti della mostra: Atelier Van LieshoutBoundary UnlimitedDUS architectsHaas & HahnNicoline Van HarskampAnne Holtrop / Bas PrincenWouter Klein VeldermanKrijn de KoningNIO ArchitectsONIX. Curata da Giampiero Sanguigni con la collaborazione di Marco Brizzi, la mostra è promossa dall'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma, patrocinata dalla Regione Toscana e dal Comune di Prato, organizzata dal Centro Pecci e da Image, realizzata con il supporto di Netherlands Architecture Fund, di Mondriaan Fund e della Fondazione Cassa di Risparmio di Prato.
Hongkong-biennale-34240-branding_01

Inter Cities / Intra Cities: GHOSTWRITING THE FUTURE.

21 Agosto 2012
In occasione della 13. Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di VeneziaImage supporta e cura la comunicazione internazionale di Inter Cities / Intra Cities: GHOSTWRITING THE FUTURE, la mostra organizzata da The Hong Kong Institute of Architects e Hong Kong Arts Development Council. Essa concentrerà il proprio sguardo sulla imponente e conflittuale condizione di rigenerazione urbana, architettonica e culturale di Kowloon East a Hong Kong. La cerimonia di apertura avrà luogo lunedì 27 agosto alle ore 16:30 in Campo della Tana, Castello 2126 a Venezia. Christopher Law, direttore e fondatore di the Oval Partnership, studio di architettura con base a Hong Kong incaricato della curatela della mostra, afferma: "Nel mezzo della crisi finanziaria globale, Hong Kong ha a che fare con la reinvenzione di un'ampia parte della città. Crediamo che sia questo un tema affascinante per osservare come la nuova cultura architettonica di una città consumistica, caratterizzata da elevati investimenti, ma poco consapevole dal punto di vista socio-politico, possa individuare percorsi evolutivi." Un forum sul tema "Diversity & Compatibility", originato dai contenuti della mostra, si svolgerà martedì 28 agosto dalle 11:00 alle 13:00 e avrà per ospite principale Sir Peter Cook.
Greenhousetalk

Greenhouse Talk.

18 Agosto 2012
Image presenta Greenhouse Talk, l'incontro promosso dall'Ambasciata del Regno dei Paesi Bassi a Roma con il MAXXI di Roma e il NAi di Rotterdam sulle prospettive dell'architettura mondiale attraverso un confronto fra la cultura progettuale occidentale e quella orientale. La conversazione si svolgerà, nella mattina del 28 agostodalle ore 9 alle ore 11, nella Serra dei Giardini a Venezia durante la vernice della 13. Mostra di Architettura della Biennale di VeneziaPippo Ciorra, curatore per l'architettura del MAXXI, condurrà una discussione/intervista con l'olandese Francine Houben (Mecanoo Architects), il premio Pritzker cinese Wang Shu (Amateur Architecture Studio) e l'indiano Rahul Mehrotra (RMA architects). Concluderà l'incontro Ole Bouman, direttore del NAi e curatore del Padiglione dei Paesi Bassi per la Biennale di Architettura di Venezia del 2012. 

La volontà è di mettere a confronto idee e culture anche profondamente diverse intorno a un "territorio comune" che è quello della definizione del ruolo dell'architettura nell'attuale scenario mondiale geopolitico e sociale.
 "Qualsiasi discussione sul ruolo futuro dell'architettura deve essere inquadrata nell'ambito del dialogo fra architetti occidentali e progettisti provenienti da paesi lontani e in crescita -ha scritto Pippo Ciorra-, e quindi articolata in una serie di inevitabili argomenti sui quali saremo chiamati tutti a riflettere nei prossimi anni. In sostanza, un nuovo terreno comune per l'architettura". L'iniziativa è realizzata in collaborazione con Abitare , Image e Ultrafragola.
Pensare_spazi_contemporanei

PENSARE SPAZI CONTEMPORANEI.

02 Luglio 2012
PENSARE SPAZI CONTEMPORANEI – dal 7 luglio al 14 dicembre, 2011 presso lo spazio SUC delle Murate e al centro d'arte contemporanea EX3 a Firenze – è un programma di incontri teso a mettere in discussione il senso di alcune parole che emergono dalle pubblicazioni di architettura e che possono contribuire a definire un rinnovato rapporto tra architettura e città. Curato da Marco Brizzi, il programma è promosso da Image e realizzato in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura e alla Contemporaneità del Comune di Firenze, con il centro di arte contemporanea EX3, con la Fondazione Professione Architetto, insieme alle riviste FFF e arch'it.

Di architettura si parla e si scrive tanto, ma raramente il discorso riesce a coinvolgere la società civile. Termini come "patrimonio", "comunità", "condivisione", "gioco", "racconto", per fare alcuni esempi, sembrano avere perso il loro potenziale valore culturale. PENSARE SPAZI CONTEMPORANEI propone una serie di incontri tesi a infrangere il senso comune di alcuni termini che descrivono il ruolo dell'architettura contemporanea per offrire nuovi elementi di interazione con la comunità dei progettisti e la società civile. Proprio per questa ragione, in virtù della loro abilità a immaginare parole e linguaggi alternativi a quelli propri del mondo dell'architettura, poeti e artisti avranno il compito di dare inizio agli incontri e di accendere la riflessione. Ogni appuntamento sarà inoltre accompagnato da una selezione video offerta da Image ARCHIVE www.image-web.org/archive, l'archivio dedicato dal 1997 alla raccolta, alla conservazione e alla promozione dell'uso del video in architettura.